Al momento stai visualizzando Con il patrocinio di CSV e Bergamo Capitale
Con il patrocinio di CSV e Bergamo Capitale

Con il patrocinio di CSV e Bergamo Capitale

Con il patrocinio di CSV Bergamo e di Bergamo Capitale aumenta il nostro entusiasmo. CSV Bergamo ci ha comunicato la sua decisione due giorni fa. Concede il patrocinio del Centro al progetto Insieme si può. Insieme funziona. Concede anche il patrocinio di Bergamo Capitale Italiana del Volontariato 2022. Con i patrocini siamo autorizzati all’uso dei loghi nei documenti del progetto.

Grande soddisfazione

Ci piace credere che la decisione sia un riconoscimento per il progetto. Non ci riferiamo solo ai suoi contenuti che sono in modo evidente molto intensi. Pensiamo che la valutazione riguardi anche il suo spirito e i suoi obiettivi. Senza dimenticare le sue modalità.

Qui il documento di presentazione del progetto: Insieme si può. Insieme funziona – 27.01.2022.2

Insieme si può. Insieme funziona è un progetto che nasce dall’esperienza di lavoro di alcune associazioni di volontariato, una struttura sanitaria privata e un’amministrazione pubblica che da alcuni anni mettono insieme risorse ed energie per promuovere la cultura della salute sul territorio. Potremmo dire che l’obiettivo sia ancora più ampio e allo stesso tempo più preciso. Si tratta in realtà di favorire l’educazione alla salute tra i cittaini e, con essa, l’adozione di comportamenti sani e orientati al benessere. Primi tra tutti quelli di prevenzione e di diagnosi precoce.

Dall’esperienza di questo nucleo, i suoi protagonisti hanno coinvolto altri attori. Con loro hanno disegnato un progetto strutturato e ampio che si sviluppa per tutto il 2022. Lo hanno fatto coinvolgendo strutture sanitarie e amministrazioni pubbliche. Ne è nato un piano di lavoro intenso, come dicevamo, e anche un po’ ambizioso.

Sono cinque ora le associazioni di volontariato che partecipano all’attività. Sono LILT Bergamo Onlus, A.I.Stom, Anvolt, Fincopp Lombardia e Insieme con il Sole dentro. Con loro, continua ad esserci Politerapica e l’Ambito Territoriale di Seriate.  Ci sono poi il Comune di Bergamo e la Conferenza dei Sindaci di Bergamo. Sono poi state coinvolte le ASST Papa Giovanni XXIII e Bergamo Est.

Con il patrocinio di CSV Bergamo e di Bergamo Capitale

Associazioni che si mettono insieme, dunque, con strutture pubbliche e private per un obiettivo importante. Con un impegno particolare, poi, nell’anno in cui Bergamo è Capitale Italiana del Volontariato. Un ottimo modo per interpretare e affermare il ruolo del volontariato sul territorio in un momento così particolare. Un momento nel quale si stanno costituendo anche le Case della Comunità. Parliamo di quelle che dovrebbero essere il punto di incontro dei cittadini con la salute.

Una salute intesa nel senso più ampio. Come dice l’Organizzazione Mondiale della Sanità, non pensata come assenza di malattia bensì come stato di completo benessere fisico, psichico e sociale. Un ambito, quindi, nel quale ricoprono da sempre un ruolo importante le associazioni di volontariato in sanità. Quelle che sono spesso formate anche da pazienti e che toccano con mano la sofferenza e le necessità di chi sta dall’altra parte, ogni giorno. La parte del fruitore della sanità, delle persone e della loro salute.

Un gruppo di lavoro integrato, quindi, sul territorio, per promuovere la salute e favorire la prevenzione e la diagnosi precoce, aperto alle Case della Comunità. Queste modalità credimao che siano state riconosciute da CSV Bergamo. Con il patrocinio di CSV Bergamo e di Bergamo Capitale, quindi, possiamo davvero sentirci più carichi e decisi a procedere in modo ancora più onvinto lungo il nostro percorso.

E Fincopp Lombardia è orgogliosa di fare parte di questa avventura. Ci pare il modo migliore di essere insieme sul territorio, tra le persone.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.