Al momento stai visualizzando Approvata alla unanimità. Oncologia
Approvata alla unanimità

Approvata alla unanimità. Oncologia

Approvata alla unanimità dalla Commissione Affari Sociali della Camera la Risoluzione che impegna il Governo in iniziative per la tutela e la cura dei pazienti con patologie onocologiche. L’On. Elena Carnevali di Bergamo ne è la prima firmataria.

Soddisfatta la F.A.V.O.

La Risoluzione rappresenta un punto di svolta nell’attenzione del “sistemapaese” verso le persone che soffrono di tumori, specialmente ora, in tempi di Covid. F.A.V.O. – Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia – di cui Fincopp OdV e Fincopp Lombardia OdV fanno parte – esprime tutta la sua soddisfazione.

In un comunicato, la Federazione parla di grido di allarme che aveva lanciato in occasione dell’audizione alla Camera dei Deputati lo scorso Luglio. Un grido che “è stato raccolto con grande senso di responsabilità istituzionale dalla Commissione Affari Sociali che ha approvato all’unanimità la Risoluzione presentata dall’On. Carnevali, in occasione della XV Giornata Nazionale del Malato Oncologico“.

Nel comunicato, la F.A.V.O. sottolinea che la risoluzioone è stata discussa e votata in tempi brevissimi e approvata da tutti i partiti di maggioranza e opposizione. “Tempistica e convergenze trasversali – aggiunge la Federazione – che confermano l’importanza del tema e l’urgenza di interventi immediati e concreti“.

Ora il Piano Oncologico Nazionale

È necessario affrontare con urgenza – dichiara Francesco De Lorenzo Presidente FAVO – misure di strategia politica di ammodernamento e rilancio dell’oncologia italiana in linea con la prossima approvazione del piano oncologico europeo e delle tredici raccomandazioni della Mission on Cancer“.

Non basta infatti adottare “misure di tamponamento rispetto alle difficoltà di accesso ai trattamenti terapeutici
e di screening ritardati o sospesi a causa dell’epidemia di Covid in corso“.

“L’approvazione della Risoluzione – afferma Elisabetta Iannelli Segretario Generale FAVO – è
un atto di grandissima rilevanza e che indica la via per un’assistenza al malato oncologico che
possa essere al passo (veloce) dei tempi, un segnale rilevante che aiuta a ritrovare fiducia in
questo SSN travolto dall’emergenza epidemica da Coronavirus e che rischia di non riuscire a
garantire il diritto costituzionale alla salute per i malati di patologie gravi NON Covid.”

Impegni importanti per il Governo

La Risoluzione impegna il Governo a

  • approvare un nuovo Piano Oncologico Nazionale (l’attuale è scaduto nel 2016) in linea con le direttive europee
  • riprendere gli screening oncologici
  • emanare provvedimenti che rendano possibile una riorganizzazione sistemica della presa in carico dei malati in Italia garantendo l’accesso agli esami diagnostici ed alle terapie antitumorali superando le inaccettabili disparità territoriali
  • sviluppare la sanità digitale e l’utilizzo dei più innovativi strumenti di diagnosi e cura dei tumori

Si tratta di necessità e urgenze rese ancora più evidenti in questo difficile periodo di pandemia. I ritardi e gli ostacoli che gravano sull’assistenza oncologica in tutto il territorio nazionale, infatti, rischiano di provocare gravissime conseguenze in termini di diagnosi tardive e di aumento della mortalità per cancro.

Provvedimenti in ambiti strategici

La Risoluzione impegna il Governo a prendere provvedimenti in ambiti strategici per la riorganizzazione strutturale dell’oncologia in Italia. Tra questi:

  • la piena attuazione del Piano oncologico nazionale
  • la promozione delle reti oncologiche regionali e il loro coordinamento a livello nazionale
  • il potenziamento dell’accesso all’assistenza domiciliare/territoriale in ogni regione
  • l’istituzione di un tavolo tecnico interistituzionale per l’adozione di linee di indirizzo per la telemedicina e per gli altri servizi della sanità digitale
  • il rinnovamento e la modernizzazione della dotazione strumentale e tecnologica per gli screening  diagnostici, per le attività chirurgiche e per la radioterapia

I documenti

Qui si possono scaricare il testo integrale della Risoluzinoe e il Comunicato Stampa di F.A.V.O.:

Risoluzione XII Commissione Affari Sociali a sostegno paziente oncoloogico. Carnevali.
Comunicato stampa F.A.V.O. – Risoluzionne XII Commissione Affari Sociali – Mmalati oncologici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.